Evento formativo del 16 giugno 2017

Si è svolto a Monza, presso lo Sporting Club (www.sportingclubmonza.it) l’incontro a carattere formativo “il nuovo biennio formativo IVASS” tenuto da Andrea Martano.

Iniziato alle ore 10,00 e concluso alle 16,00 ha visto la partecipazione di oltre 20 partecipanti fra lettere A e B del RUI.

Andrea Martano ha illustrato sapientemente come rendersi completamente autonomi dalle compagnie e dalle “aziende di formazione” per adempiere agli obblighi IVASS in tema di formazione.

Rimarcando la consapevolezza che oggi più che in altri tempi, la giusta formazione del personale e dei subagenti può rappresentare la leva per migliorare l’operatività degli operatori ed aumentare il portafoglio.

Non più l’aggiornamento professionale come un ulteriore balzello e rottura di scatole, ma come lo strumento per migliorare e crescere…..come deve essere…..

buona formazione a tutti

 

Formazione 2017? Scopri come gestirla in totale autonomia.

Non dipendere da nessuno, organizzatela come e quando vuoi tu.

Per scoprire come fare, partecipa all’evento formativo gratuito valido per 6 ore a norma IVASS in aula, venerdì 16 giugno 2017, a partire dalle ore 10,00 fino al pomeriggio.

L’incontro si terrà presso il prestigioso Sporting Club di Monza a pochi passi dalla Villa reale di Monza (http://www.sportingclubmonza.it/)

 

L’unico investimento previsto è quello relativo al pranzo e alla riservazione della location che è di 40,00 a persona.

L’incontro è riservato esclusivamente alle lettere A e B

L’argomento formativo è: il nuovo biennio formativo come regolamentato da IVASS.

 

Sarà l’occasione per:

  • consolidare la relazione se già ci conosciamo
  • di presentarmi se ancora non ci siamo visti dal vivo
  • saperne di più sulla normativa (regolamento 6/2014) della formazione
  • scoprire come gestire l’aggiornamento professionale senza dipendere da compagnie o associazioni o scuole o altro
  • fare network fra colleghi, perché magari la polizza che non ho io ce l’ha il mio vicino di posto
  • Valutare grazie alla presenza di alcuni sponsor (e si, da qualche parte i soldi per organizzare tutto li devo trovare) delle sinergie con il nostro lavoro (gli sponsor non sono Assicurazioni, ne SIM ne Banche)

 

Per inderogabili esigenze organizzative ho necessità della conferma della tua presenza che potrai confermarmi via email info@martanoservice.it

Con i migliori saluti

Andrea Martano

….si parleremo anche di questo video

1 step = essere consapevoli

1 essere consapevoli che esistono le regole di comportamento, sono tante e non ci piacciono, ma dobbiamo applicarle, e pretendere che chi collabora con noi le applichi; pena la chiamata in causa per responsabilità. 

Perchè è bene ricordarlo, gli intermediari principali, vale a dire le sezioni A,B e D, sono responsabili dell’operato delle figure delle quali debbono rispondere, non solo verso il mercato e  le compagnie, ma anche verso IVASS.

2 verificare di essere adeguati verso le norme, se non lo sappiamo fare noi, facciamoci aiutare, e alla fine dell’articolo ti dirò come posso esserti utile

3 fermarsi, ragionare, e prendere i provvedimenti, e anche qui se vuoi posso darti una mano.

Non aver paura dei risultati, spesso basta poco per mettersi al passo, anche perchè, la concorrenza lo è; e se tu non ti adegui sei
A) a rischio sanzioni
B) verrai inevitabilmente tagliato fuori dal mercato

Come promesso, ecco quello che posso fare per aiutarti 

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? che ne pensi?….scrivi il tuo parere qui sotto….ti rispondero’!!